Posted by & filed under Eventi Cattolica.

Un viaggio nel mondo dell’enogastronomia della tradizione romagnola. Questo è quanto propone ai cattolichini ed ai suoi visitatori la prossima edizione del Festival degli Antichi sapori di Mare e di Terra.

Piazza I Maggio ed il lungomare Rasi Spinelli saranno invasi dagli stand gastronomici romagnoli e italiani, cui si affiancheranno prodotti dell’artigianato locale, ben bilanciato tra tradizione e modernità, tra il gusto etnico di un bagaglio di sapere tramandato da generazioni di abili artigiani, e la fantasia e la creatività continuamente rinnovati dalla ricettività e dagli stimoli provenienti dalla nostra epoca.

Un totale di più di cento aziende si danno appuntamento a Cattolica per questo evento che ha sempre macinato grandi numeri, con un’affluenza media giornaliera che di norma conta circa 10.000 presenze.

Dunque gusto e artigianato dicevamo, ma non solo. Cattolica sa stupire con sempre nuove iniziative.
La fiera ospiterà al suo interno una rassegna dedicata all’ecologia, mettendo in mostra le fatiche di aziende che si sono impegnate nel rispetto dell’ambiente, all’insegna di una sensibilità sempre più attenta all’impatto ambientale.
Senza contare tanti ricchi appuntamenti che faranno da corollario alla kermesse: esposizioni di auto d’epoca, concerti e animazioni.

La XXXI Fiera degli Antichi Sapori, nel suo genere la più grande di Romagna, tanto da essersi ripetutamente guadagnata l’interesse dei media nazionali in trasmissioni come “La Vita in Diretta”, “TG-Eat Parade” e “Gusto”, vi aspetta da martedì 18 a venerdì 21 aprile 2014 nel salotto buono di Cattolica, Regina dell’Adriatico.