Ferragosto

La nostra riviera quindi anche la località turistica di Cattolica, può contare su ben tre capodanni, quello vero di San Silvestro, la Notte Rosa, un capodanno declinato al femminile che ormai è diventato un evento insostituibile per la nostra Riviera, e il giorno di Ferragosto il 15 agosto, che corrisponde alla festa dell’Assunta in cielo e che sarebbe il vero capodanno dell’estate.
Cattolica e le sue strutture ricettive offrono servizi adeguati per l’occasione, dalla colazione alla cena, buffet grandiosi e menù speciali. Il pomeriggio tutti in spiaggia, anche se incombe il pericolo dei gavettoni e delle secchiate d’acqua, tradizione che per fortuna sta scomparendo, anche perchè creava dei problemi legati all’ordine pubblico.
La vera tradizione del Ferragosto cattolichino, è lo spettacolo dei fuochi d’artificio visibile dalla spiaggia. Il botto d’inizio è previsto è previsto per le ore 21.55, in maniera tale da ricordare ai turisti di avvicinarsi al litorale perché di li a poco, avrà inizio lo spettacolo.
Come tutti gli anni, alle ore 22, comincerà il tradizionale spettacolo di fuochi di artificio del ferragosto cattolichino. Lo spettacolo è come sempre realizzato con la collaborazione del vicino comune di Gabicce Mare che rappresenta un’unica conurbazione con Cattolica, anche se Gabicce fa parte della regione Marche e  le due località sono unite da un ponte ciclo-pedonale situato sul torrente Tavollo, che funge anche da porto canale.
I fuochi saranno “sparati” dalla nuova darsena di Cattolica, ma saranno visibili da entrambe le spiagge. La notte proseguirà con le feste nelle principali discoteche e locali da ballo dislocati per tutta la Riviera.