Halloween all’Acquario di Cattolica

Si dice che la notte di Halloween sia possibile scorgere gli spiriti dei defunti e le streghe negli incroci delle strade, ma a Cattolica streghe, fantasmi e vampiri hanno altre abitudini e già da qualche anno, hanno deciso di aprire le porte alla modernità e rivedere le loro vetuste e sorpassate consuetudini.

Dal 31 ottobre al 2 novembre le porte dell’Acquario di Cattolica aprono i battenti a mostricciattoli e fattucchiere per festeggiare Halloween, la ricorrenza più spaventosa dell’anno.

Tra i meandri delle navi cattolichine, una volta tanto, non saranno le fauci spalancate dei terribili squali toro, lo sguardo vitreo dei caimani e i morsi mortiferi di pericolosi serpenti a terrorizzare bimbi ed adulti, ma il lugubre mondo della notte con la sua nera processione di spiritelli dispettosi, streghette, pipistrelli, ragnatele e mostri, tutti ospitati nel più grande acquario della costa adriatica.

Tutti i bambini (fino agli 11 anni di età) che porteranno una zucca accompagnati da un adulto pagante, potranno entrare gratuitamente all’interno del percorso, sempre che le streghe di guardia all’ingresso non abbiano nulla da obiettare.
Dopo di che giochi, brividi e area trucca-bimbi in compagnia delle simpatiche creature del mare e della notte.

Costumi e scenografie sono messi gentilmente a disposizione dal Comune di San Giovanni in Marignano, rinomato per la celebre Notte delle Streghe.

L’Acquario Le Navi vi aspetta dal 31 ottobre al 2 novembre per un Halloween davvero speciale.