Posted by & filed under Programma teatro Regina.

Due ore di intense emozioni, tra le atmosfere colorate e rarefatte di una spiritualità lieve ed esotica, espressa con la grazia femminile e delicata di un passo di danza, un tuffo low coast tra i profumi e le magie dell’Asia Orientale e del Sud Est Asiatico.

Il Teatro della Regina di Cattolica ospiterà venerdì 20 dicembre 2013 alle ore 21.15 il Royal Mongolian Ballet, che accompagnerà gli spettatori alla scoperta dell’energia spirituale e la saggezza del dragone d’oro, simbolo della forza del grande cielo; della dolce armonia policroma del pavone sacro; del Legong, danza delle ninfe, quintessenza di grazia e femminilità riservata al solo sguardo dell’imperatore; della bellissima danza delle maniche; della danza di Avalokitesvara, il Bodhisattva delle mille mani; del suono melodico dello yataga tibetano; delle rappresentazioni di antiche leggende attraverso la levità della danza: “La Perla nera del Dragone d’oro”, il “Respiro del Lago” e le “Le Dee del Dunkhuan”.
Ogni passo ed ogni danza raccontano la sofisticata e complessa cultura orientale passando per i ventagli e i pugnali coreani, attraversando le atmosfere tailandesi e mongole, approdando infine in Giappone con le sue cerimonie shintoiste e buddiste.
Spettacolari coreografie, pescate dal repertorio orientale tradizionale o moderno, comunicano il linguaggio dell’anima, del coraggio, della forza, del corteggiamento e dell’amore. Un turbine di luci, poesia e sentimenti che trascinano lo spettatore nel mondo incantato della spiritualità asiatica.

“Il vento d’Oriente” vi aspetta a Cattolica nel penultimo venerdì dell’anno, alla volta di un viaggio lungo terre lontane e misteriose.